Biografia

Pasquale Sorrentino x biografia

Pasquale Sorrentino nasce a Caserta nel 1974.                                        band-it-ingl

Laureato alla facoltà di Lettere e Filosofia (corso di studi in Conservazione dei Beni Culturali, indirizzo storico-artistico) presso la II Università degli Studi di Napoli e specializzato (SSIS) presso la facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Ferrara, vive ed opera a Mondragone (Ce).

Dopo la maturità, contemporaneamente agli studi accademici, si dedica alla ricerca artistica: dalla scultura lignea alle moderne applicazioni della computer art.

Attraverso la frequentazione di atelier di alcuni maestri partenopei acquisisce e perfeziona la sua tecnica artistica, impadronendosi così, nella pratica, di tutto quello che contemporaneamente studia in ambito accademico. Affascinato sin da bambino dall’arte, che ha modo di apprezzare attraverso gli zii paterni, artisti da generazioni, trascorre molti anni a studiare i grandi maestri del passato e a sperimentare la possibilità di trasferire, in chiave moderna e personale, la bellezza del nostro patrimonio artistico. La sua tecnica è basata prevalentemente sulla fusione tra pittura e scultura: una continua sperimentazione di nuove tecniche e materiali che trascina fino all’estremo la capacità evocativa della materia.

Docente di Letteratura italiana e storia, nelle sue opere indaga la condizione umana in tutta la sua complessità.

Inserito in molti cataloghi di arte figurativa, le sue creazioni sono state acquisite in numerose collezioni private in Italia e all’estero (Germania, Inghilterra, Olanda, Australia e America). Molti i critici d’arte che si sono interessati dell’artista e molte le committenze importanti e istituzionali. Molte le testate giornalistiche, le reti televisive e le pubblicazioni a stampa che si sono occupati dell’artista, tra queste art diary (politi editore) e Arte Mondadori.

Ha partecipato a numerose rassegne espositive, patrocinate da enti comunali, associazioni culturali e Ministero della cultura.

Le opere di Sorrentino sono in esposizione permanente presso la sede dell’associazione culturale “Studio 21”, sita in via Sementini 29/31,  Mondragone (CE)


Pasquale Sorrentino was born in Caserta (Italy) in 1974. He graduated at University in  Naples in Italian literature and philosophy . He followed an academic course (SSIS) at University in Ferrara. He lives and works in Mondragone. After the high school, while he was  following his academic university studies , he devoted at artistic research: from wooden sculptures to modern application of computer art.

Thanks to his  artistic habitual visitings next to  famous Neapolitan artists’ studios  he has  improved his artistic technique, practically managing all that he was studying at University.

He was fascinated from art since he was a child ,which he could appreciate thanks his uncles on his father’s side, artists from ages,  and spent many years to study the greatest artists of the past and tries to experiment the possibility of transforming, into a modern and personal way, the beauty of Italian artistic heritage. His technique is mainly based on the fusion between painting and sculpture: a continuous experimentation of new technique and materials which drags to the end the evocative ability of the matter.

He is a history and Italian literature teacher, and in his works he investigates about human condition in all his complexity.

He has been inserted in many catalogues of figurative arts while his creations have been acquired by numerous private collections in Italy as well as abroad (Germany, England, Australia and America) .

Many critics have been interested to the artist and he also received many important institutional commissions. Many newspapers, TV and  specialized magazines such as”Art Diary” and  “ Arte Mondadori”  have  been interested to the artist.

He partecipated  at numerous exibitions patronaged by cultural associations, municipalities, and the Department of ART.

Sorrentino’s works are in a permanent exibition at “STUDIO21” place of his cultural association in Mondragone at 29/31 Sementini st. (Italy).


Si sono occupati dell’artista / Have taken care of the artist

A Mondragone, Avanti, City, Quotidiano di Brindisi, Lecce e Taranto,Corriere del giorno,Corriere di Caserta, Corriere di Ferrara, Corriere del Mezzogiorno, La gazzetta del mezzogiorno, Nuovo Quotidiano di Puglia, Penisola, Puglia Cultura, Gazzetta di Caserta, Gazzetta di Modena, Giornale di Caserta, Il Denaro, Il Fe’, Il Mondragonese, Il mattino, Il Resto del Carlino, Meridiano sud, XL, Oblò, Taranto sera, Tiburno, Notiziario tiburtino, Il cittadino, Il messaggero, Repubblica, Roma, Tempo, Latina oggi, Nuova Ferrara

TVA 64, Tele Tibur, RAI tre.

Radio Amore, Radio Marte, Radio Kiss Kiss, Radio Quinta Rete, Radio CRC, Radio Club 91.

Storia dell’Arte Moderna: Annuario Giorgio Mondadori n.39, Editoriale Giorgio Mondadori, Art Diary 2003 e 2006 (Politi Editore), Exibart on-paper

Diversi cataloghi di mostre/Varius art Magazines (cat. della Biennale di Firenze, della Biennale dello Ionio, della Quadriennale di Taranto, cat. della rassegna “Tra Novecento e Terzo Millennio”, cat. della rassegna “Arte e Motori 2004”, cat. VITARTE 2004, …ecc.)

Notiziari web/Website Arte in rete, Art Napoli, Archimagazine, BTA, Caserta News, Caserta 24 ore,Caserta Musica, Dubaitaly, Dossier magazine, Ephemerides, Exibart, European Art magazine, Futurmuseum, Il brigante, Il Gazzettino Casertano, Il Portale del Sud, Literary, Napoli che spettacolo, Tele Capri News, Teknemedia, Via Oberdan, Undo, ecc.